Home | Programma | Inaugurazione
Programma | inaugurazione Email


3x50=1. Architetture per la capitale e le celebrazioni dell’Unità a Torino




architettura design
inaugurazione mostra
OAT e Fondazione OAT
12,00
via Teofilo Rossi fronte Palazzo Bricherasio


Lungo centocinquant’anni i festeggiamenti per l’Unità d’Italia costituiscono un’occasione per celebrare il passato risorgimentale, ma soprattutto per riflettere sul presente e per progettare il futuro, consolidando una recente identità nazionale e, insieme, tentando di prefigurare un orizzonte di progresso e di sviluppo per il paese. Ripercorrere attraverso l'architettura le date simboliche delle celebrazioni torinesi dell’Unità (1861, 1911, 1961) è quindi un modo efficace per capire come la città ha affrontato le sfide del cambiamento, costruendo progressivamente una nuova immagine di sé, senza disconoscere il rapporto con la sua memoria risorgimentale. L’esposizione racconta questi momenti, da quello intorno al 1860, quando la città si va via organizzando come città contemporanea, con l’aggiornamento delle sue infrastrutture, dei monumenti, il ridisegno urbanistico; le celebrazioni del 1911 e il tripudio di architetture storiciste sulle rive del Po; la manifestazione del centenario con l’edificazione del Palazzo del Lavoro, del Palazzo a Vela e del comprensorio di Italia 61 che costituiscono un’icona duratura – e un’eredità complessa – di quell’ambizione alla modernità e al riconoscimento internazionale dell’Italia propria degli anni del decollo economico e industriale del paese.
Nazionali e locali insieme, gli eventi delle celebrazioni hanno permesso di sperimentare vie diverse all'innovazione, contribuendo a costruire una parte dell’identità attuale di Torino.

A cura di Cristiana Chiorino e Mauro Volpiano.


Inaugurazione del Festival





OAT e Fondazione OAT
19,00
Palazzo Bertalazone di San Fermo,
via San Francesco d’Assisi 14


Inaugurazione del Festival e dell’Infopoint

Durante l’inaugurazione dell’Infopoint sarà possibile assistere alla proiezione special video screenings from Image Archive “Dove finisce la città / Osservazioni e prefigurazioni”, e vedere le fotografie frutto del concorso taomag.it.

Contemporaneamente inaugura la mostra ADI Design Index e Compasso d’Oro 2007-2010.

Inoltre: City Bites. Eat and Destroy Turin Editino, platform mangiabile di The Fooders, in cui i cittadini hanno il compito di combattere a colpi di mascella i temibili Ecomostri che infestano il Bel Paese. Un aperitivo superenergetico dei Cuochivolanti aiuterà i giocatori ad affrontare il combattimento.


SCARICA L'INVITO PER L'INAUGURAZIONE

 
Web Design Credits